In viaggio nella Bassa Valle del Sambirano, in Madagascar – Quarta puntata

23/02/2022

Dopo aver parlato nella scorsa puntata della fermentazione e dell’essiccazione che rendono questo cacao davvero unico, oggi torniamo nel mio opificio per scoprirne sapori e profumi.

Quando ho provato per la prima volta il cacao Criollo del Madagascar coltivato dai piccoli produttori di Åkesson’s Organic sono rimasta affascinata dalla ricchezza del suo aroma. Un bouquet di gusti e profumi che mi ha fatto subito sentire tra le montagne e le pianure del Madagascar, con note aromatiche intense e fruttate.

Si tratta di un cacao che ha una decisa acidità, con un retrogusto di nocciola, frutta e frutti di bosco, che ho bilanciato dopo studi e tentativi nel mio opificio con una sapiente tostatura e l’aggiunta di zucchero di canna.

È così che è nato il mio cioccolato monorigine Madagascar, come sempre bean-to-bar, dai sentori decisi e dall’eleganza straordinaria. Un cioccolato dalle tante sfaccettature con cui assaporare anche la grande ricchezza di flora e fauna dell’isola nell’isola del Madagascar.

E così si conclude il nostro viaggio alla scoperta del cacao della Bassa Valle del Sambirano! A presto, con un nuovo viaggio alla scoperta di aromi unici e cacao straordinari!