Il mio viaggio nella regione di Cusco, in Perù – Seconda puntata

12/01/2022

Nella scorsa puntata siamo arrivati sulle alture di Machu Picchu, nella regione di Cusco in Perù. Qui su alberi molto antichi cresce una delle varietà di cacao più pregiate del Perù, il Chuncho.
A dire la verità, dei molti cacao del Perù che oggi portano l’etichetta Chuncho la maggior parte viene da ibridi moderni che si sono diffusi negli ultimi anni in tutta la regione.
Non è questo il caso del cacao Chuncho di Original Beans, che ha deciso di salvare e coltivare con cura questa pianta di cacao rara e autentica, che cresce sulle pendici delle Ande ad un’altitudine estremamente rara per il cacao.


Philipp Kauffmann, fondatore e CEO di Original Beans, è un ambientalista di “settima generazione” che, come i suoi avi, ha deciso di celebrare la ricchezza della natura e di preservare la diversità biologica in tutto il mondo. Dal 2008 con la sua Original Beans si avventura nelle remote foreste pluviali di tutto il mondo alla ricerca delle fave di cacao più rare, per creare cioccolato puro e senza additivi e per proteggere e preservare le fonti da cui viene.


Un valore fondamentale per essere davvero sostenibili, un obiettivo che Original Beans porta avanti con numerose iniziative, tra le quali il programma “One Bar: One Tree”, grazie al quale l’azienda si impegna a piantare un albero di cacao per ogni barretta di cioccolato venduta, garantendo così che il patrimonio di alberi di cacao rimanga per le generazioni future.


Oltre alle sue caratteristiche uniche, sono state anche l’attenzione all’ambiente e la voglia di tutelare le fave di cacao più rare e antiche a convincermi a scegliere Original Beans come fornitore per il mio cioccolato monorigine con cacao Chuncho.
Nella prossima puntata vi parlerò meglio delle iniziative sostenibili con cui Original Beans si prende cura di varietà rare di cacao!

Vuoi saperne di più sul mondo del cacao?

Resta aggiornato iscrivendoti alla nostra newsletter e avrai anche il 10% di sconto sul primo ordine